L’esecuzione, la parte più difficile di un piano di marketing

piano marketing ippogrifogroup
Share

L’esecuzione è la parte più difficile di un piano di marketing.

Execution è la parola chiave che determina il successo di un progetto di marketing e vendite.

Come spesso accade, anche nel marketing vige la regola che implementare le attività scritte e identificate all’interno di un progetto è la parte più complessa che determina il successo o il fallimento anche di un ottimo piano strategico.

Ma perché mai eseguire è così difficile e lo è di più rispetto alla definizione delle parti più strategiche di un progetto?

La risposta che per esperienza mi sento di dover dare per prima è la seguente: il marketing di un’impresa vede coinvolte le PERSONE e ogni qualvolta ci siano di mezzo le persone la possibilità che emergano dei problemi si amplia.

Oggi si sente parlare molto di robotica e di automazione.

Anche nel marketing ci sono processi automatici e ci sono i software che aiutano l’uomo a implementare determinate attività.

Ma le aree di intervento in cui l’uomo è necessario all’interno di un piano marketing e vendite sono molteplici. Ergo le possibilità che si creino delle inefficienze e dei disservizi aumentano esponenzialmente rispetto a tutte quelle attività in cui l’uomo non serve alla causa.

Fare marketing all’interno dell’impresa significa riunire attorno a un tavolo molte persone. Ognuna è responsabile di una o più attività specifiche all’interno di UN UNICO PROCESSO fatto di step determinanti per l’ottenimento di un solo risultato finale.  E, come dicevo prima, dal momento in cui ci sono le persone di mezzo si aprono molteplici opportunità di situazioni impreviste e negative che allontanano dall’obiettivo finale.

Non perderti i prossimi articoli, iscriviti al blog!

Un processo marketing e vendite inizia da una pianificazione strategica fatta a tavolino e termina quando il prodotto / servizio è stato consegnato al cliente e la fornitura è terminata.

Proviamo a pensare quindi a quanti siano i passaggi, gli step e le persone coinvolte all’interno di questo processo.

Il marketing tocca e coinvolge, direttamente o indirettamente, molteplici aree dell’azienda.

La produzione, la logistica, il customer care sono tutte aree aziendali coinvolte dal marketing. Stiamo parlando quindi della quasi totalità dell’impresa e non solo di chi si occupa delle vendite o della direzione marketing.

Operando da più di vent’anni in questo mondo posso dire di averne viste di tutti i colori.

Non è certamente questa la sede in cui puntare il dito a chi siano i responsabili delle inefficienze all’interno di processi che comunque ci vedono sempre coinvolti come fornitori e come partecipanti attivi di un percorso.

Non è questo il luogo in cui desidero identificare da che parte stiano gli anelli più deboli della catena, né avrebbe troppo senso.

L’obiettivo del post di oggi è quello di esplicitare un concetto estremamente semplice:

eseguire e rendere reale ciò che su carta si può aver disegnato anche in modo eccellente è il vero segreto del successo di un piano di marketing.

Puoi aver studiato la concorrenza nel migliore dei modi, indentificato i bisogni dei clienti, definito il miglior piano di attacco e il posizionamento differenziante più opportuno per la tua azienda ma il segreto del successo nel mercato deriva dalla capacità dell’impresa di realizzare ciò che su carta è stato scritto.

Il segreto di Pulcinella sta pertanto nel SUPERARE GLI OSTACOLI che sempre ci sono e sempre ci saranno, piazzati nei punti più disparati del percorso che divide il progetto (start) dal risultato finale (end).

Le imprese più virtuose e quelle che ottengono risultati maggiori sono quelle che riescono ad avanzare nonostante le innumerevoli forze centrifughe che allontanano il gruppo di lavoro dall’ottenimento del risultato.

Invece ciò che accade molto spesso è che le imprese si fermano alle prime difficoltà.

Riscontrare problemi e trovarsi il vento contrario, durante il percorso da fare all’interno di un piano marketing e vendite, è la normalità più assoluta.

Sarebbe strano non trovare FORZE NEMICHE che giocano contro al tuo progetto.

Il segreto è quindi riuscire a tenere ferma la barra del timone e andare avanti. AVANZARE SEMPRE. Questo è uno dei segreti per ottenere il successo.

Le imprese invece tendono a fermarsi e perdere fiducia e coraggio alle prime normalissime difficoltà. Questo accade con maggiore frequenza soprattutto a chi non è abituato ad implementare processi strutturati.

Ecco perché è corretto GUARDARE SEMPRE AL MEDIO PERIODO pensando ai risultati obiettivo più importanti.

I progetti che personalmente implemento con il mio team considerano sempre un orizzonte temporale di ALMENO 36 MESI.

Questo perché conosco molto bene i mari che vado a solcare assieme ai clienti e so benissimo quanto alte siano le onde e quanto difficile la traversata.

Desidero essere contattato e fare il check up GRATUITO della mia impresa.

È di fondamentale importanza focalizzarsi maniacalmente sull’esecuzione delle attività previste ma è altrettanto importante essere pronti ad ottimizzare e cambiare i processi in funzione dei problemi che emergeranno e dei TANTI PICCOLI FALLIMENTI che ci saranno nell’implementazione di un processo complesso.

Quindi, in conclusione, se abbiamo capito che il segreto del successo è dato da un’esecuzione quanto più perfetta possibile, abbiamo chiarito altrettanto quanto è fondamentale che il gruppo di lavoro sia preparato ad affrontare le problematiche che processi di questo tipo determinano, in un’ottica di sinergia costruttiva tra le persone coinvolte.

Le aziende che riescono a superare queste aree di crisi sono quelle che poi ottengono i risultati migliori e riescono a vincere la concorrenza, spesso meno pronta ad affrontare questo tipo di scenari.

Come ritieni sia messa la tua impresa da questo punto di vista?

Affronti quotidianamente le battaglie date dall’esecuzione di processi complessi senza mettere in dubbio la tua fede in quello che stai facendo?

Concordi sul fatto che eseguire è più difficile di progettare?

Se stai cercando di aumentare la forza del tuo gruppo di lavoro interno e del tuo marketing hai un’opportunità da non perdere.  Una rete di consulenti presente in tutto il territorio italiano è pronta per venire a trovare anche Te e studiare le potenzialità della tua impresa.

 

Chiama ora l’800-123784 oppure riempi il form che trovi QUI.

Le settimane corrono veloci, non aspettare ancora.

Dai un impulso alle tue vendite e rendi il tuo marketing il primo driver dello sviluppo della tua impresa.

Fondatore dell’Agenzia, è da ormai vent’anni nel settore del marketing e della comunicazione.
Energia, creatività e leadership. Per Andrea non esiste la parola impossibile e ogni sfida è solo un nuovo traguardo da conseguire.

Share

Lascia un commento

Pin It on Pinterest

Share This

Vuoi ricevere informazioni GRATUITE su marketing e vendite B2B?

Inserisci i tuoi dati solo se vuoi migliorare i tuoi risultati attuali di vendita.